Social
en
Insights
Demand Planning: il processo di pianificazione della domanda  1

Demand Planning: il processo di pianificazione della domanda 

30 October 2019

Esistono diverse soluzioni sul mercato finalizzate alla previsione della domanda e alla gestione delle scorte: la necessità di ottimizzare la Supply Chain riducendo gli sprechi, ma garantendo il corretto approvvigionamento al mercato, è infatti un aspetto sempre più rilevante nello scenario attuale. Il funzionamento comune di una soluzione di Demand Planning prevede l’analisi di dati storici di vendita, la loro modellazione tramite modelli di regressione, e la restituzione di una curva di previsione della domanda di mercato in funzione alle variabili indipendenti considerate (regressori) come lo storico dei consumi di magazzino, sia alle variabili specifiche del business analizzato come l’andamento del meteo, o le oscillazioni valutarie.

Il Demand Planning permette, quindi, di gestire in modo più consapevole i processi di acquisto, stoccaggio e gestione delle scorte, suggerendo le quantità di prodotti necessarie a soddisfare la domanda di mercato e, al contempo, le quantità di approvvigionamento di componenti e materie prime per la produzione.

Il Demand Planning di ITReview

Il Demand Planning di ITReview è una soluzione di Advanced Analytics per la gestione completa dell’intera Supply Chain che si differenzia dalle altre per la forte personalizzazione basata sulle esigenze del cliente e la sua specificità di business.

Non è quindi un prodotto standard, ma una soluzione di Advanced Analytics basata su modelli analitici avanzati sviluppati con i linguaggi R e Python che consente di:

  • Gestire in modo flessibile la complessità legata alla filiera del prodotto, gestendo per esteso il passaggio dal processo di acquisto delle materie prime fino alla commercializzazione dei prodotti finali. 
  • Impostare differenti temporalità d’analisi a seconda della specificità dei processi aziendali del cliente e dalle dinamiche di mercato in cui la sua organizzazione è inserita (es: previsione mensile, trimestrale, annuale ecc.) 
  • Gestire in tempo reale i parametri d’analisi che possono variare a seconda dell strategia aziendale (input field). Posso gestire ad esempio le distinte e la componentistica tramite “prodotti like”.

Il Demand Planning proposto da ITReview rappresenta una soluzione analitica che si apre all’analisi più ampia e può essere messa in relazione alla Business Intelligence ed interagire con essa a seconda delle specificità progettuali, sfruttando il motore associativo e la potenza di calcolo nativa di Qlik.

Inoltre, nelle realtà aziendali dove, anche a seguito degli incentivi del programma Industry 4.0, è stato implementato il MES aziendale (Manufacturing Execution System), il sistema informativo che serve a gestire il flusso di produzione dell’azienda, il Demand Planning induce a ragionare su un’ottica più ampia, legando così i processi produttivi alla domanda di mercato. 

Così potrò con maggior precisione:

  • determinare l’organizzazione della produzione, del magazzino e degli acquisti di materie prime e componenti, tramite l’analisi degli ordini di vendita;
  • determinare la corretta gestione dell’approvvigionamento e dello stoccaggio, tramite l’analisi degli ordini di acquisto.
  • ottenere una visione complessiva della Supply Chain, tramite l’analisi del budget aziendale e il Forecasting.

Il Demand Planning, come tutte le soluzioni di Advanced Analytics di ITReview, viene sviluppato secondo le best practice della Data Visualization, integrando più linguaggi e rendendo possibile un’esperienza d’uso ed una facilità di consultazione tipiche dei mashup ITReview. 

Questa soluzione sintetizza tutta la complessità e la vastità dell’analisi dati della Supply Chain, in un’unica interfaccia che rende così gestibile e concreta la possibilità di intraprendere azioni tempestive orientate dai dati.